Foglie di olivo: un superfood dalle mille proprietà

Le foglie di olivo (Olea europaea L.) sono un’importante fonte di composti fenolici, tra cui l’oleuropeina, il verbascoside e l’idrossitirosolo. Questi composti hanno proprietà antiossidanti, antipertensive, ipoglicemizzanti, ipolipemizzanti e cardioprotettive.

Benefici delle foglie di olivo

Proprietà antiossidanti

Le foglie di olivo sono ricche di composti fenolici, che sono potenti antiossidanti. Gli antiossidanti aiutano a proteggere le cellule dai danni causati dai radicali liberi, che possono contribuire all’invecchiamento cellulare e allo sviluppo di malattie croniche, come le malattie cardiovascolari, il cancro e le malattie neurodegenerative.

Proprietà antipertensive

L’oleuropeina, uno dei principali composti fenolici presenti nelle foglie di olivo, ha proprietà vasodilatatrici, che possono contribuire a ridurre la pressione sanguigna.

Proprietà ipoglicemizzanti

L’oleuropeina può migliorare la sensibilità all’insulina, un ormone che regola la glicemia. Questo può contribuire a ridurre il rischio di diabete di tipo 2.

Proprietà ipolipemizzanti

L’oleuropeina può inibire l’assorbimento del colesterolo LDL (“cattivo”) nel tratto digestivo. Questo può contribuire a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

Proprietà cardioprotettive

Le proprietà antiossidanti, antipertensive, ipoglicemizzanti e ipolipemizzanti delle foglie di olivo possono contribuire a proteggere il cuore da malattie cardiovascolari, come l’infarto miocardico e l’ictus.

Altri benefici

Oltre ai benefici sopra menzionati, le foglie di olivo possono anche aiutare a:

  • Favorire la perdita di peso
  • Contrastare l’infiammazione
  • Proteggere dalle infezioni

Come assumere le foglie di olivo

Le foglie di olivo possono essere assunte in diversi modi, tra cui:

  • Infuso: si prepara facendo bollire una tazza d’acqua e lasciando in infusione per 10 minuti 5-10 g di foglie essiccate.
  • Compresse: si acquistano in farmacia o erboristeria.
  • Olio essenziale: si può aggiungere a un cucchiaio di miele o di olio di oliva.

Dosaggio

La dose giornaliera raccomandata di foglie di olivo è di 50-100 mg di oleuropeina.

Effetti collaterali

Le foglie di olivo sono generalmente sicure, ma in alcuni casi possono causare effetti collaterali lievi, come nausea, vomito e diarrea. È importante consultare un medico prima di assumerle, soprattutto se si assumono farmaci o se si hanno problemi di salute.

Le foglie di olivo sono un alimento naturale dalle molteplici proprietà benefiche. La loro assunzione può contribuire a migliorare la salute e a prevenire l’insorgenza di malattie croniche.

Come avviene la notifica della cartella esattoriale?

uomo ufficio legge documenti

La notifica della cartella esattoriale è un momento molto importante perché dalla correttezza di questa procedura dipende la validità della cartella stessa e, quindi, l’eventuale annullamento da parte del giudice….